New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Barzellette...anke sporke

Last Update: 1/2/2006 1:17 PM
10/26/2004 5:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,072
Registered in: 11/18/2003
Location: PISA
Age: 45
Gender: Male
Veteran User
Ho deciso di aprire questo topic x inserire qualke barzelletta, naturalmente anke quelle sporke:Sm1:
-----------------------------------------------------------
Una ragazza è in ospedale per un banale intervento, ma mentre è in sala operatoria vive una strana esperienza... vede Dio che le tende la mano:
- E' arrivata la mia ora? - chiede lei.
- No di certo! - risponde Dio - Ti rimangono 43 anni, 22 giorni e 5 ore di vita.
Dopo l'intervento la ragazza decide di rimanere in ospedale e si fa fare: liposuzione su addome e cosce, lifting, seno nuovo, collagene nel labbro superiore, protesi per rialzare i glutei, in più si fa segare due costole per avere la vita piu sottile. Esce finalmente dall'ospedale, inguainata in un meraviglioso abitino Tom Ford per Gucci (oramai vintage!) e tacchi 12 cm... assolutamente splendida e pronta per una nuova vita ancora molto lunga. Attraversa la strada e... viene messa sotto da un tir.
Si ritrova davanti a Dio:
- Scusa, ma non m i avevi detto che avevo ancora oltre 40 anni di vita?
- Cazzo, non ti avevo riconosciuta!

------------------------------------------------------------
Un uomo stava uscendo di casa una mattina subito dopo aver bevuto il caffè, quando si ferma ad osservare uno strano funerale, con uno strano seguito, che si avviava al vicino cimitero.

C'era una vettura funebre, nera che apriva il funerale, seguita ad una quindicina di metri da un'altra vettura funebre nera.
Dietro la seconda vettura funebre c'era un uomo vestito di nero, da solo, che seguiva i feretri con un cane Pit Bull al guinzaglio.
Appena dopo c'erano circa 200 uomini che seguivano il corteo in fila indiana.
L'uomo non potè resistere alla curiosità e, con molto rispetto, si avvicinò all'uomo col cane e gli chiese:
"sono molto spiacente per la sua perdita, capisco che un brutto momento per disturbare, ma io non ho mai visto un funerale come questo. Che tipo di funerale e'?"
L'uomo in lutto cominciò a spiegare:
"La prima carrozza funebre per mia moglie."
"E che cosa le successo?"
L'uomo rispose: "Il mio cane l'ha attaccata e l'ha uccisa"
Il primo ritornò a chiedere: "E chi c'è nella seconda carrozza?"
L'uomo rispose:
Mia suocera. Lei stava tentando di aiutare mia moglie quando il cane si è girato ed ha attaccato anche lei."
Tra i due uomini trascorse qualche momento di silenzio intenso e pieno di pensieri.
"Posso avere il cane in prestito?"
"Si metta in fila."





MODERATORE IN :










Nella vita non sempre si ottiene quello ke si vuole,
ma a volte ciò ke si ottiene è meglio di quello ke volevamo...



I MIEI PREMI :






10/28/2004 1:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/27/2004
Gender: Female
Junior User
I quattro motivi per cui E.T. è meglio di un extracomunitario:
1. E' arrivato da solo
2. Ha una bici tutta sua
3. Ha imparato la nostra lingua
4. Vuole tornare a casa
10/29/2004 8:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza
barza


Einstein si ritrova a un party, e un tizio gli va a parlare.
Einstein
gli chiede:
- Qual e il tuo QI?
- 250, gli risponde il tizio.
Allora, Einstein gli parla della relativita, dei buchi
neri... Un po'
piu tardi, un'altra persona gli va a parlare. Einstein gli
chiede:
- Qual e il tuo QI ?
- 150 - gli risponde
Allora, Einstein gli parla di diritto internazionale, dei
problemi
etici dovuti alle manipolazioni genetiche....
Un po' piu tardi, una terza persona gli va a parlare.
Einstein gli chiede:
- Qual e il tuo QI ?
- 100, gli risponde.
Allora, Einstein gli parla del governo, del tasso
d'interesse dei conti
correnti, del prezzo della benzina...
Un po' piu tardi, un'altra persona lo va a trovare.
Einstein gli chiede:
- Qual e il tuo QI ?
- 50, gli risponde.
Allora, Einstein gli parla di "Operazione Trionfo", del
"Grande Fratello", di "C'e posta per te"...
Alla fine della serata, un'ul tima persona si avvicina.
Einstein gli chiede:
- Qual e il tuo QI ?
- 10, gli risponde.
Allora Einstein gli chiede:
- Insomma ... questa Juve come va?"



........ non e' finita ancora .............


Quando sta per lasciare il locale, un'ultima persona si
avvicina. Einstein chiede anche a lui:
- Qual e il tuo QI ?
- 5, gli risponde.
Allora Einstein gli dice:

- Che fortuna !!! Credevo di non incontrare neanche un
interista stasera!


........... continua ......................


All'uscita, sul cancello della villa, incontra ancora
un'altra persona
e Einstein chiede anche a lui:
- Qual e il tuo QI ?
- 0, gli risponde l'altro.
Allora Einstein:
- Buonasera Totti, e in ritardo per la festa!!!


........... continua ......................


Quando arriva a casa, nell'atrio del condominio incontra un
uomo basso e pelato e Einstein gli chiede:

- Qual e il tuo QI?
L'uomo basso e pelato lo guarda sbigottito e risponde:
- Cos'e' il QI?
Allora Einstein risponde:
DOTT. BERLUSCONI, SI AFFRETTI... LA FESTA STA FINENDO..
10/29/2004 10:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,072
Registered in: 11/18/2003
Location: PISA
Age: 45
Gender: Male
Veteran User
Un uomo e una donna si scontrano in un incidente in macchina. Le due automobili sono distrutte, anche se nessuno dei due e' ferito.
Riescono a strisciare fuori dalle loro macchine sfasciate e la donna fa all'uomo:
"Non posso crederci: tu sei un uomo... io una donna. E ora guarda le nostre macchine: sono completamente distrutte eppure noi siamo illesi. Questo e' un segno. Dio: voleva che ci incontrassimo e che divenissimo amici e che vivessimo insieme in pace per il resto dei nostri giorni..." E lui: "Sono d'accordo: deve essere un segno del cielo!"
La donna prosegue: "E guarda quest'altro miracolo...La mia macchina e' demolita ma la bottiglia di vino non si e' rotta.
Di certo Dio voleva che noi bevessimo questo vino per celebrare il nostro fortunato incontro..."
La donna gli passa la bottiglia, lui la apre, se ne beve praticamente meta' e la passa a lei... Ma la donna richude la bottiglia e la rida' a lui...
L'uomo le chiede: "Tu non bevi??"
E lei risponde: "No... io aspettero' che arrivi la polizia..."
MODERATORE IN :










Nella vita non sempre si ottiene quello ke si vuole,
ma a volte ciò ke si ottiene è meglio di quello ke volevamo...



I MIEI PREMI :






10/29/2004 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 531
Registered in: 10/25/2004
Age: 37
Gender: Male
Senior User
Siamo a Roma, in una domenica di quelle in cui è vietata la
> >circolazione alle auto.
> >Una bambina sta girando per le strade della città in sella alla sua
> >nuova biciclettina, accompagnata dal papà.
> >Due Carabinieri a cavallo si avvicinano e, rivolgendosi alla bambina,
> >uno di loro dice: "Che bella bicicletta hai; te l'ha portata Babbo
> >Natale?".
> >"Oh, sì", risponde trionfante la piccola.
> >Il Carabiniere aggiunge:
> >"Sai, je devi scrive' a Babbo Natale, perche s'e sbajato, li fanalini
> >vanno anche sulle bici dei bambini e tu non ce li hai".
> >Quindi si rivolge al padre: "Je devo fa 'a contravvenzione".
> >Mentre un Carabiniere scrive il verbale, la bimba guarda con
> >interesse
> i cavalli
> >e chiede all'altro:
> >"Belli 'sti cavalli, ve l'ha portati Babbo Natale?".
> >"Certo!" risponde il Carabiniere, credendo di fare lo spiritoso.
> >E la bambina: "Je dovete scrive' a Babbo Natale e je dovete di che
> >s'e sbajato".
> >"E perché se sarebbe sbajato?" chiede il Caramba alla bimba, che
> >seccamente riprende:
> >"Perche li cojoni, nei cavalli, vanno messi de sotto e non de sopra".
>
10/29/2004 1:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 531
Registered in: 10/25/2004
Age: 37
Gender: Male
Senior User
BARZELLETTA
Un droghiere assume un nuovo aiutante. Il primo giorno di

lavoro gli dice autorevole: "Devi sapere che io ho un sistema per cui se
un cliente mi chiede una cosa sola, io riesco a vendergliene due. Ora te
lo insegnero". Entra in negozio una signora... "Buongiorno, vorrei una
bomboletta di PRONTO", il droghiere va nel retrobottega e torna con una
bomboletta di PRONTO e una di VETRIL. "Mi scusi, io volevo solo la
bomboletta di PRONTO....." "Vede signora, una volta puliti i mobili, con
i vetri sporchi, non si vedra il lavoro fatto..." "Bravo, ha ragione, lo
compro." "Vedi"-dice il droghiere al commesso- "cosi si fa." Entra una

seconda signora: "Buongiorno, vorrei una bottiglia di VETRIL.." Il
droghiere va nel retrobottega e torna con il VETRIL e il PRONTO. "Scusi,
io le avevo chiesto solamente il VETRIL..." "Cara signora, se lei
pulisce i vetri si noteranno tutte le ditate sui mobili!" "Ha ragione,
compro tutto!" "La prossima cliente tocca a te.... "Buongiorno,...
vorrei una scatola di TAMPAX." Il commesso va nel retrobottega e torna
con i TAMPAX, il PRONTO ed il VETRIL. "Deve esserci un errore, io le ho
chiesto solo..." "Lo so" -la interrompe il commesso- "ma visto che
questa settimana non si scopa, la vogliamo dare una pulitina alla
casa???"






10/31/2004 4:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/27/2004
Gender: Female
Junior User
Il conte Bianchi manda il suo maggiordomo James a comprare un cane da guardia. James arriva la negozio di cani e chiede un cane da guardia per il suo padrone. “Ho quello che fa per lei! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un enorme molosso. “Questo si chiama Mr. T! Stia a vedere! MISTER TI, SEDIA!”

BROMBROMBROMBROMBROMBROM!

Cinque secondi e della sedia rimane solo un mucchietto di truciuli. “Allora, che gliene pare?” Domanda il commesso “Uhmmm… Siii…” Risponde James “Per essere efficiente è efficiente ma non vorrei che gli ospiti del mio padrone si prendessero paura!” “Vuole qualcosa di più elegante? Non c’è problema! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un pastore tedesco “Questo si chiama Van Damme! E’ un po’ più piccolo dell’altro, ma quanto a efficienza… Stia a vedere! VAN DAM, TAVOLO!”

BRRRRRRRRRRRRRRR!

Tre secondi, un mucchietto di segatura! “Allora?” “Uhmmm… Troppo dozzinale! Sa, il mio padrone è una persona importante… Di un certo livello…” “Ah! Ho capito, vuole qualcosa di veramente esclusivo! Non c’è problema! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un chiuaua “Questo si chiama Bruce Lee!” “Sta scherzando!?” “Se sto scherzando!? BRUS LII, POLTRONA!”

BZZZZZZZZZZ!

Due secondi, un mucchietto polvere! “PERFETTO!” Esulta il maggiordomo “Lo prendo!”. Paga il negoziante e ritorna alla villa con il chiuaua. Il conte Bianchi, come lo vede arrivare con il chiuaua in braccio, va su tutte le furie “MA SEI DEFICIENTE! TI AVEVO MANDATO A COMPRARMI UN CANE DA GUARDIA E MI RITORNI CO ‘STO BRUSCOLINO…” “Ma no, signor conte, questo si chiama Bruce lee!” “BRUS LII LE MIE PALLE!”

BZZZZZ!

Un secondo, un’etto di macinato!
10/31/2004 9:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 663
Registered in: 10/28/2004
Gender: Male
Senior User
la settimana di un igienista:
lunedì mi lavo le ascelle
martedì mi lavo i piedi
mercoledì mi lavo i denti
giovedì mi lavo le mani
venerdì mi lavo le orcchie
sabato mi lavo l collo
domenica cambio l'acqua
:Sm18:
11/1/2004 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 663
Registered in: 10/28/2004
Gender: Male
Senior User
Re:

Scritto da: Hypercat-Z 31/10/2004 16.10
Il conte Bianchi manda il suo maggiordomo James a comprare un cane da guardia. James arriva la negozio di cani e chiede un cane da guardia per il suo padrone. “Ho quello che fa per lei! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un enorme molosso. “Questo si chiama Mr. T! Stia a vedere! MISTER TI, SEDIA!”

BROMBROMBROMBROMBROMBROM!

Cinque secondi e della sedia rimane solo un mucchietto di truciuli. “Allora, che gliene pare?” Domanda il commesso “Uhmmm… Siii…” Risponde James “Per essere efficiente è efficiente ma non vorrei che gli ospiti del mio padrone si prendessero paura!” “Vuole qualcosa di più elegante? Non c’è problema! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un pastore tedesco “Questo si chiama Van Damme! E’ un po’ più piccolo dell’altro, ma quanto a efficienza… Stia a vedere! VAN DAM, TAVOLO!”

BRRRRRRRRRRRRRRR!

Tre secondi, un mucchietto di segatura! “Allora?” “Uhmmm… Troppo dozzinale! Sa, il mio padrone è una persona importante… Di un certo livello…” “Ah! Ho capito, vuole qualcosa di veramente esclusivo! Non c’è problema! Aspetti qui un attimo!”. Il commesso si assenta e ritorna con un chiuaua “Questo si chiama Bruce Lee!” “Sta scherzando!?” “Se sto scherzando!? BRUS LII, POLTRONA!”

BZZZZZZZZZZ!

Due secondi, un mucchietto polvere! “PERFETTO!” Esulta il maggiordomo “Lo prendo!”. Paga il negoziante e ritorna alla villa con il chiuaua. Il conte Bianchi, come lo vede arrivare con il chiuaua in braccio, va su tutte le furie “MA SEI DEFICIENTE! TI AVEVO MANDATO A COMPRARMI UN CANE DA GUARDIA E MI RITORNI CO ‘STO BRUSCOLINO…” “Ma no, signor conte, questo si chiama Bruce lee!” “BRUS LII LE MIE PALLE!”

BZZZZZ!

Un secondo, un’etto di macinato!



MUHAHAHAHAHAHAH
11/2/2004 12:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 225
Registered in: 1/18/2004
Location: ROMA
Age: 28
Gender: Male
Junior User
In un ospedale un'infermiera fa ad un'altra: "Lo sai che il pene del paziente 45 è come un limone?", l'altra le fa: "perchè, è giallo?" "No, è aspro.":Sm18:
11/10/2004 8:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/27/2004
Gender: Female
Junior User
Sapete cosa canta Sonic sotto la doccia? "Ce l'ho grande ce l'ho blu!"
11/11/2004 9:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,072
Registered in: 11/18/2003
Location: PISA
Age: 45
Gender: Male
Veteran User
Una tipa telefona al suo fidanzato al lavoro: "Amore, sto facendo un puzzle, però non riesco a finirlo... ogni pezzo somiglia all'altro, uffa!!!"
Il fidanzato:"Hai forse un modello? come è fatto questo puzzle?".
Lei: ma si, sulla scatola c'è un gallo, un gallo rosso.. ma non ci riesco!
Il fidanzato. Va bene amore, non prendertela, questa sera proviamo assieme a farlo..
La sera i due si trovano, lui guarda la scatola e.. SILENZIO. Il fidanzato a questo punto dice: Amore adesso rimettiamo i corn-flakes nella scatola e non
ci pensiamo più...

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Una coppia va a fare un viaggio in America per due settimane.
Lui soffre di cuore e si porta via le pillole necessarie
solamente per 14 giorni. In America vanno al casinò e vincono
un sacco di soldi, diventano ricchi sfondati e così la moglie
propone al marito di restare altre due settimane e lui risponde:
"Va bene, però devi andarmi a prendere le pillole altrimenti io
rischio di morire!"
La donna si reca in farmacia e richiede le pillole; il farmacista tira fuori una scatola gigantesca di pastiglie e la donna sbalordita dice: "Ma a me andava bene anche una scatola piccola, normale..."
Il farmacista: "Qui siamo in America facciamo solo cose grandi... serve altro signora?"
"Sì, vorrei un flacone di antibiotico per la tosse"
L'uomo tira fuori un flacone enorme di antibiotico e la signora:
"Ma a me andava bene anche un flacone normale..."
"Ma qui siamo in America, facciamo solo cose grandi... serve altro?"
"No grazie... le supposte le vado a comprare in Italia!"
:haha: :haha:

MODERATORE IN :










Nella vita non sempre si ottiene quello ke si vuole,
ma a volte ciò ke si ottiene è meglio di quello ke volevamo...



I MIEI PREMI :






11/16/2004 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza
Una scimmia sta seduta su un albero e si fa una canna, una lucertola passa
li' sotto, guarda in alto e dice: "Hey! Che stai facendo?" La scimmia le

dice: "Sto fumando una canna, sali e fumane un po'!" Cosi' la lucertola
sale, si siede accanto alla scimmia e si fanno un po' di canne. Dopo un po'
la lucertola dice di avere la bocca asciutta e va al fiume a bere un po'. La
Lucertola è cosi' fuori che si sporge troppo dalla riva e cade nel fiume. Un
coccodrillo vede la scena, nuota fino alla lucertola e la aiuta a
raggiungere la riva, poi le chiede: "Ma che stai a fa'?"

La lucertola gli racconta che stava su un albero a farsi la canne con una
scimmia, si e' fatta troppo, ed e' caduta in acqua mentre beveva. Il
coccodrillo, che non vede di buon occhio il consumo di sostanze psicotrope,
va allora nella giungla, trova l'albero dove la scimmia sta finendo la
canna, guarda su e dice:

"Hey, tu!"


La scimmia guarda giu' e fa: " Caaaaaazzo, ma quanta acqua hai bevuto?"
11/21/2004 7:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 663
Registered in: 10/28/2004
Gender: Male
Senior User
Strano funerale
Un uomo sta uscendo di casa una mattina subito dopo aver bevuto il caffè, e si ferma ad osservare uno strano funerale, con uno strano seguito, che si avvia al vicino cimitero. C'è una vettura funebre, nera che apre il corte, seguita ad una quindicina di metri da un'altra vettura funebre nera. Dietro la seconda vettura funebre c'è un uomo vestito di nero, da solo, che segue i feretri con un cane pitbull al guinzaglio. Appena dopo ci sono circa 200 uominiin fila indiana. L'uomo non può resistere alla curiosità e, con molto rispetto, si avvicinò al l'uomo col cane chiedendogli: "Sono molto spiacente per il suo lutto, e capisco che è un brutto momento per disturbare, ma io non ho mai visto un funerale come questo. Che tipo di funerale è?". L'uomo comincia a spiegare: "La prima carrozza funebre è per mia moglie". "E che cosa le è successo?". L'uomo risponde: "Il mio cane l'ha attaccata e l'ha uccisa". Il primo ritorna a chiedere: "E chi c'è nella seconda carrozza?". L 'uomo rispose: "Mia suocera. Lei stava tentando di aiutare mia moglie, quando il cane si è girato e ha attaccato anche lei". Tra i due uomini trascorre qualche momento di silenzio intenso e pieno di pensieri.
"Posso avere il cane in prestito?"
"Si metta in fila."

11/23/2004 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
ateo
Un ateo stava facendo una passeggiata nella foresta.
- Che alberi maestosi! Che fiumi impetuosi! Che begli animali! - si ripeteva.
Mentre camminava lungo il fiume sentì un movimento tra i cespugli dietro di sé. Si voltò per dare un'occhiata e vide un orso di 3 metri che lo caricava.

Si mise a correre più velocemente che poteva su per il sentiero.
Guardò sopra la sua spalla e vide che l'orso si avvicinava sempre più. Guardò ancora e vide che l'orso era sempre più vicino. Il suo cuore pompava freneticamente e cercava di correre ancora più veloce.
Inciampò e cadde a terra.
Rotolò per cercare di tirarsi su ma vide che l'orso era proprio sopra di lui, avendolo raggiunto con la sua zampa sinistra e alzando la destra per colpirlo. In quel istante l'ateo gridò:
- Mio Dio!
Il tempo si fermò. L'orso si congelò. La foresta era silenziosa.

Mentre una luce abbagliante brillava sull'uomo, una voce venne fuori dal cielo:
- Hai negato la mia esistenza per tutti questi anni, insegnato ad altri che non esisto e addirittura attribuito il creato ad un incidente cosmico. Ti aspetti che ti aiuti in questa circostanza? Devo considerarti un credente?
L'ateo guardo diritto verso la luce:
- Sarebbe ipocrita da parte mia chiederti all'improvviso di considerarmi credente ora, ma forse puoi rendere credente l'ORSO?
- Molto bene! - rispose la voce.
La luce se ne andò. I suoni della foresta ricominciarono. L'orso abbassò la sua zampa destra, accostò insieme entrambe le zampe, abbassò il capo e disse:
- Signore, benedici questo cibo che sto per ricevere e per il quale sono molto grato.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:01 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com