New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Barzellette...anke sporke

Last Update: 1/2/2006 1:17 PM
2/14/2005 3:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
BARZA
Una splendida donna ...
... formosa ...
... sensuale ...
... e soprattutto ...
... NUDA ...
... sporgendosi dalla finestra ...
... dell'ultimo piano di un grattacielo ...
... di NEW YORK ...
... perde l'equilibrio e ....
... cade di sotto !!!

Al 40° piano un uomo la vede arrivare e si sporge per prenderla al
volo....
LEI - salvami !!! salvami !!!
LUI - me lo fai un pompino ???
LEI - io non faccio pompini a nessuno ...
... e allora l'uomo la lascia cadere!!!

Al 30° piano un altro uomo la vede arrivare e si sporge per
prenderla al volo....
LEI - salvami !!! salvami !!!
LUI - mi dai la gnocca ???
LEI - io non do la gnocca a nessuno ...
... e allora l'uomo la lascia cadere !!!

Al 20° piano un altro uomo la vede arrivare e si sporge per
prenderla al volo....
LEI - salvami !!! salvami !!!
LUI - mi dai il tuo culetto ???
LEI - io non do il mio culetto a nessuno ...
... e allora l'uomo la lascia cadere !!!

Al 10° piano un altro uomo la vede arrivare e si sporge per
prenderla al volo...
LEI - salvami !!! salvami !!!
... ti faccio un pompino
... ti do la gnocca
... e ti do anche il mio culetto !!! salvami !!!
LUI - Ecco ...
...la solita troia ...

... e la lascia cadere !!!


MORALE : ...
... è meglio DARLA via per tempo, piuttosto che TIRARSELA fino
all'ultimo !!
2/15/2005 12:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 12/7/2004
Location: RIMINI
Age: 41
Gender: Male
Senior User
Berlusconi muore e và all'inferno...
parla con il diavolo e dopo due ore di trattativa riesce a farsi mandare in purgatorio.
Decide allora di recarsi da sanpietro e lo convince a farsi aprire le porte del paradiso dopo un quarto d'ora di acceso dibattito.
In paradiso fà la richiesta di andare a parlare con Dio.
Arrivato il suo turno entra nella stanza del Padreterno e chiuda la porta dietro di se....
Di solito i colloqui durano dai cinque ai venti minuti...Il Berlusca 1 ora e venticintue ed era ancora dentro...
San Pietro preoccupato bussa e apre la porta,vede Dio che dà un cazzotto sul tavolo ed urla:
"NOOO,HO DETTO CHE IO IL VICEPRESIDENTE NON LO VOGLIO FARE!!!"

Elminster Aumar principe di Atalanthar


2/15/2005 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza....
Il pappagallo

Una signora voleva un animale domestico per farle un po' di compagnia mentre i figli erano a scuola e il marito al lavoro. Dopo averci pensato un po' decide di scartare cani e gatti perché danno troppo da fare...
Meglio un bel pappagallo che sa anche parlare.
Però c'è un problema: costano tutti un sacco!
Ma un giorno, per caso, ne vede uno esposto in un negozio, che costa solo 25 euro.
Fantastico!
Entra e lo compra.
Mentre sta per pagare, il commesso le dice: "Senta Signora, devo pero dirle una cosa imbarazzante... sa, non è un caso che costi così poco... il fatto è che questo pappagallo ha vissuto fino ad ora in un..... bordello". Ma è talmente bello che la signora decide di comprarlo ugualmente. Arriva a casa, lo piazza nella sua gabbia in salotto e aspetta con pazienza che dica qualcosa. Il pappagallo si guarda un po' attorno, studia la stanza e la sua nuova padrona e alla fine dice: "Ok, nuova casa, nuova maitresse".
La signora si imbarazza un po' ma poi ci ride sopra. In fondo non ha detto niente di così sconveniente. Tornano a casa le

figlie da scuola e il pappagallo, dopo averle squadrate:
"Nuova casa, nuova maitresse, nuove ragazze".
Le ragazze si guardano allibite, ma poi si uniscono alle risate della madre.
Alle 6 torna a casa il marito. Il pappagallo lo guarda bene, guarda ancora madre e figlie e dice:
"Nuova casa, nuova maitresse, nuove ragazze, ma gli stessi vecchi clienti... ueilààààà Danilo, come va?!?!?!"

------------------------------------------------------------------------

Lettera di una mamma al figlio carabiniere
Caro figlio mio,
ti scrivo queste poche righe perché tu sappia che ti ho scritto. Se ricevi questa lettera, vuol dire che è arrivata. Se non la ricevi, fammelo sapere, così te la rimanderò. Scrivo lentamente perché so che tu non sai leggere in fretta.

Qualche tempo fa tuo padre ha letto sul giornale che la maggior parte degli incidenti capitano entro un raggio di un chilometro dal luogo di abitazione. Allora abbiamo deciso di traslocare un po' più lontano. La nuova casa è meravigliosa. C'è una lavatrice, ma non sono sicura che funzioni. Proprio ieri ci ho messo dentro il bucato, ho tirato l'acqua e poi il bucato è sparito completamente.

Il tempo qui non è troppo brutto. La settimana scorsa ha piovuto due volte: la prima volta per tre giorni e la seconda per quattro.

A proposito della giacca che mi avevi chiesto, tuo zio Piero mi ha detto che spedirtela coi bottoni sarebbe stato molto caro (per via del peso dei bottoni).

Allora li ho staccati. Se pensi di riattaccarli, te li ho messi tutti nella tasca interna.
Tuo fratello Gianni ha fatto una grossa sciocchezza con la macchina: è sceso e ha chiuso di scatto la portiera lasciando dentro le chiavi. Allora è dovuto rientrare a casa a prendere il secondo mazzo di chiavi, e così anche noi abbiamo potuto scendere dalla macchina.

Se vedi Margherita salutala da parte mia. Se non la vedi, non dirle niente.
Ciao. La tua mamma che ti vuole tanto bene
P. S.: volevo metterti anche un po' di soldi, ma avevo già chiuso la busta
2/16/2005 3:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza.....
Ci sono tre bambini in campeggio, due milanesi e uno romano.
Uno dei due milanesi fa:
- Il mio papy è più veloce dei vostri. Alle 1300 esce dalla sua
fabrichetta prende il Ferrarino e alle 1330 l'è a casa!
L'altro bambino milanese allora esclama:
- No... il mio papy è più veloce dei vostri. Esce dalla fabrichetta alle
1300, prende il Maserati e alle 1315 l'è a casa!
Il bambino romano con una flemma invidiabile:
- Ve state proprio a sbaja'... mi padre è er più vveloce de tutti!
Lui lavora ar comune, esce alle 1300 ma alle 1230 sta sempre a casa!!!
-----------------------------------------------------------------

Tra amici. "Io quest'anno ho passato delle ferie stupende sulla Costa
Smeralda con il mio 12 metri"
"Io invece con il mio 14 metri ho fatto tutte le isole greche e mi sono
divertito molto"
"Io sono solo andato a Rimini ma con il mio 18 cm mi sono divertito come
un pazzo!"

----------------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------
COME SPIEGARE AI BAMBINI CHI SONO LE PROSTITUTE.

1) Se lo deve spiegare la mamma...
Mamma e figlia su un taxi. La bambina, indicando due prostitute
lungo la strada: "Mamma, cosa fanno quelle signorine?"
La mamma: "Aspettano il tram..."
Il tassista: "No piccolina, quelle sono mignotte, scopano a pagamento!"
E sempre il tassista, rivolto alla madre:
"Signora, bisogna dire la verita' ai bambini!"
Dopo qualche minuto la bambina chiede:
"Mamma, le prostitute possono avere dei bambini?"
La mamma: "Certo, e da grandi fanno tutti i tassisti..."

----------------------------------------------------------------------------
----------------------------------------------------------------------------
--------------------
2) Se lo deve spiegare il babbo...
Un bambino in macchina col padre vede alcune prostitute che
battono sul viale; allora chiede al padre:"Chi sono quelle signore?". Il
padre (in imbarazzo):"Niente, niente; guarda dall'altra
parte che bel negozio di giocattoli!"
Il bimbo:"Si', si', l'ho visto, ma chi sono quelle signore?"
Il padre: "Sono... sono delle venditrici ambulanti!"
Il figlio: "Ah! E cosa vendono?"
Il padre: "Vendono... vendono un po' di felicita'..."
Il bambino inizia a riflettere sulla cosa e il giorno dopo, a casa, apre
il suo salvadanaio prelevando 50 euro con l'intenzione di andarsi a
comprare un po' di felicita' da quelle signore.
Cosi' quel pomeriggio si presenta da una delle prostitute e le chiede:
"Signora, mi darebbe 50 euro di felicita' per favore?"

La donna resta allibita, ma visto il periodo di crisi, decide
che non e' il caso di lasciarsi sfuggire 50 euro;
così porta il bimbo a casa sua e gli prepara tre enormi fette di pane con

la Nutella.
La sera il bimbo torna a casa e trova i genitori visibilmente
preoccupati.

Il padre gli chiede:
"Dove sei stato fino ad ora? Eravamo in pensiero."
E il bimbo, guardando il padre:
"Sono stato da una delle signore che abbiamo visto ieri, a comprare un po'
di felicita'!"
Il padre sbianca e gli chiede:
"E... e a-allora... co-come e' andata???"
Il bimbo:
" Beh! Le prime due ce l'ho fatta; la terza pero' l'ho leccata e
basta..."

[Modificato da MAGIX7 16/02/2005 15.34]

2/19/2005 4:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,635
Registered in: 3/20/2004
Location: LECCE
Age: 39
Gender: Male
Master User
Tratte da Zelig:

COME RICONOSCERE UN BAMBINO DA UN ADULTO?

BEH...SE GIOCA ALLA PLAYSTATION FINO ALLE 2 DI NOTTE è UN ADULT,ALTRIMENTI è UN BAMBINO
:muahaha

------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SAGIPTAR PALMARES


MYSPACE.COM/SAGIPTAR



2/22/2005 5:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 12/7/2004
Location: RIMINI
Age: 41
Gender: Male
Senior User
un passerotto si posa sul ramo di un'albero,guarda giù e vede un altro animale:
Passerotto:"Ciao io sono un passerotto e tu?"
Animale:"Ciao io sono un cane-lupo"
Passerotto:"Ma perchè CANE.....LUPO?"
Canelupo:"perchè mio padre era un cane e mia madre un lupo"
Passerotto:"Ah, và bene ciao..."
Il passerotto se ne vola su un'altro ramo e vede un'altro animale:
Passerotto:"Ciao io sono un passerotto e tu?"
Animale:"Io sono una zanzara tigre!"
Passerotto:"Zanzara-tigre....ma VAFFANCULO VA'!"

Elminster Aumar principe di Atalanthar


2/24/2005 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
per interisti
Moratti incontra Moggi e gli chiede: "Luciano, tu che hai vinto così tanto con la Juventus, spiegami come far diventare l'Inter una grande squadra". Moggi risponde: "Vede caro Moratti, per vincere servono tante cose, innanzitutto ci vogliono i coglioni.." Moratti stupito interrompe dicendo: "I coglioni??? Ma se li ho comprati tutti io!"

2/24/2005 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza
Un hippie sale su un autobus. Su uno dei sedili è seduta una bella monaca. L'hippie le si avvicina e Le sussurra all'orecchio: - Ti andrebbe di fare sesso con me? La monaca sorpresa declina amabilmente e scende alla fermata successiva. L'autista chiama a sé l'hippie e gli fa: - Se vuoi ti spiego come farti la monaca... Tutti i Giovedì a mezzanotte, lei va al cimitero a pregare... Mettiti una tunica bianca e una maschera fosforescente, salta fuori dal buio e dille che sei Dio, poi le ordini di fare sesso con te. All'hippie l'idea piace un casino ed il Giovedì si va a nascondere nel cimitero con tunica e maschera... Quando arriva la monaca salta fuori e grida: - SONO IL SIGNORE! HO ASCOLTATO LE TUE PREGHIERE ED HO DECISO DI ESAUDIRLE, ma prima voglio fare del sesso con te! La monaca accetta, ma gli chiede che sia solo sesso anale, in modo che possa conservare la verginità. L'hippie felice si dichiara d'accordo... E LO FANNO. A fine rapporto, l'hippie si leva la maschera e Le grida: - Ah ah ah! Sono l'hippie! E la monaca: - Ah ah ah ah! Sono l'autista dell'autobus!!!
2/24/2005 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barze
Un giovane ragazzo entra in una farmacia e dice al farmacista: - Buongiorno, mi dia un preservativo. La mia ragazza mi ha invitato a cena stasera e credo che si aspetti qualcosa da me. Il farmacista gli dà il preservativo e quando sta per uscire, il ragazzo si gira e dice: - Me ne dia un altro, perché la sorella della mia ragazza, che è molto carina, anche lei incrocia sempre le gambe in maniera provocante quando mi vede e credo che si aspetti qualcosa da me. Il farmacista gli dà un secondo preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice: - Me ne dia ancora un altro perché la madre della mia fidanzata non è niente male e quando mi vede, fa sempre delle allusioni... Siccome mi invita a cena, credo si aspetti qualcosa da me. Alla cena, il ragazzo è seduto con la ragazza alla sua sinistra, la sorella a destra e la madre di fronte. Quando arriva il padre, il ragazzo abbassa la testa e comincia a pregare: - Signore, benedici questa cena, grazie per quello che ci dai... bla bla bla... Dopo un minuto il ragazzo sta ancora pregando: - Grazie signore per la tua bontà...bla bla bla... Passano ancora dieci minuti e il ragazzo sta sempre pregando con la testa abbassata. Si guardano tutti molto sorpresi e la fidanzata è ancora più sorpresa degli altri. Si avvicina al ragazzo e gli dice nell'orecchio: - Non sapevo che fossi così credente. E lui risponde: - Non sapevo che tuo padre fosse farmacista...

___________________________-



Un giorno un tale confida ad un amico: "Ho un braccio che mi fa veramente male. Dovrei farmi vedere da un medico". l'amico gli dice: "Non farlo. C'e' un computer al drug-store che puo' diagnosticare qualsiasi cosa, e molto piu' velocemente di un medico. Semplicemente gli dai un campione delle tue urine, il computer diagnostica il tuo problema e ti dice che cosa devi fare. Costa solo 10$". Il tale pensa che ha poco da perdere, raccoglie in un contenitore un po' delle sue urine e si reca al drug-store. Trova il computer, inserisce i 10$ e quindi versa il campione delle urine. Il computer inizia l'analisi e in pochi istanti produce un ticket con la diagnosi: "Hai il gomito del tennista. Fai degli impacchi con acqua calda e tieni il braccio a riposo. In un paio di settimane starai meglio". La sera stessa il tale, riflettendo sulla portata di questa nuova tecnologia e di come cambiera' la scienza medica in futuro, inizia a pensare se il computer puo' essere ingannato. Decide di provare Prende un contenitore e ci mette un po' di acqua del cesso, feci del suo cane, urine della figlia, urine della moglie, e per finire si masturba e mette anche un po' del suo sperma. Torna al drug-store, inserisce nel computer i 10$ e il contenuto della scatoletta. Il computer inizia la sua analisi ed emette la seguente diagnosi: "L'acqua del tuo cesso e' troppo dura. Usa un anticalcare. Il tuo cane ha le pulci. Fagli un bel bagno con un buon shampoo. Tua figlia fa uso di cocaina. Portala in una comunita' di riabilitazione. Tua moglie e' incinta. Due femmine. Non sono tue. Vai da un avvocato.E se non smetti di farti le seghe, il gomito non ti guarira' mai._____


__________________--

Una bambina sta preparando il discorso della sua comunione, quando, sentendo rumori nell'altra stanza, nota che il padre sta facendo l'amore con la cameriera. La bambina, tutta preoccupata, corre dalla madre e le dice: "Mamma, ho visto papà che toglieva le mutadine alla cameriera e gli metteva quel coso...". La madre la interrompe e le dice: "Domani, invece di dire il tuo discorso in Chiesa, dì ciò che hai detto a me, così lo roviniamo in pubblico!". Il giorno seguente al momento del discorso l'innocente creatura dice "Ho visto papà che toglieva le mutadine alla cameriera e gli metteva quel coso, quel coso... Mamma, come si chiama quel coso che il postino ti mette in bocca ogni volta che viene a casa?".




__________________________


Una mamma sta lavorando in cucina e ascolta suo figlio di sette anni mentre gioca col suo nuovo trenino elettrico. Il trenino si ferma e il figlio dice: "Tutti gli stronzi che devono scendere alzino il culo e si levino dalle palle, perche' questa e' l'ultima fermata prima di Boston. I figli di puttana che devono andare in quella citta' di merda si sbrighino e portino le chiappe sul treno, perche' tra due minuti ripartiamo". La madre corre in salotto e dice al figlio: "Non usiamo questo tipo di linguaggio in casa. Adesso vai nella tua stanza per DUE ORE e medita su cio' che hai detto. Quando uscirai, potrai continuare a giocare col tuo trenino se userai un linguaggio piu' decente". Due ore piu' tardi il figlio esce dalla sua stanza e riprende a giocare con il trenino. Poco dopo il trenino si ferma e la madre sente il figlio dire: "Tutti i passeggeri che stanno lasciando il treno ricordino di portare con se' il proprio bagaglio. Vi ringraziamo per aver viaggiato con noi e speriamo di avervi presto ancora a bordo. I gentili passeggeri che devono raggiungere Boston salgano in carrozza; si ricorda che i bagagli devono essere opportunamente sistemati negli apposti vani. Ricordiamo inoltre che sul treno e' vietato fumare." Poi aggiunge: "E se qualcuno si e' rotto i coglioni per il ritardo di due ore sulla partenza, la colpa e' della troia in cucina."
2/24/2005 4:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
barza
Ciao, tu come ti chiami?
" Lu lu lu lu Luigi."
Sei balbuziente?
No, lo era mio padre, e all'anagrafe c'era un bastardo...





In spiaggia un bagnino sta mangiando un panino
gigante. Gli si avvicina un bambino albanese e
gli dice :"Io sono 3 giorni che non mangio!"
Ed il bagnino : "Ok, puoi fare il bagno!"


3/9/2005 10:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 12/7/2004
Location: RIMINI
Age: 41
Gender: Male
Senior User
come fà un'elefantessa a mettere l'assorbente?

Elminster Aumar principe di Atalanthar


3/10/2005 2:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,635
Registered in: 3/20/2004
Location: LECCE
Age: 39
Gender: Male
Master User
boh..:confuso:
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SAGIPTAR PALMARES


MYSPACE.COM/SAGIPTAR



3/10/2005 3:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 713
Registered in: 3/25/2004
Location: ANCONA
Gender: Male
Senior User
BARZA SU ILVIO........
>>Berlusconi porta in campagna due illustri ospiti,il primo ministro
>>indiano e il primo ministro turco. Dopo un pò si accorgono di aver perso
>>l'orientamento, e vista l'ora tarda, Silvio prende in mano la
>>situazione. "Consentitemi cari ministri, ho intravisto una fattoria dove
>>troveremo un rifugio sicuro".
>>
>>TOC TOC
>>
>>"Chi e'? " chiede la voce del proprietario.
>>
>>"Sono Berlusconi, e ci siamo persi! Ci ospiterebbe per una notte?".
>>"Volentieri, ma ho solo 2 posti, uno dovrebbe andare a dormire nella
>>stalla.". "Nessun problema, andrò io" si offre il ministro indiano.
>>
>>"Buonanotte... ".
>>
>>"Buonanotte".
>>
>>TOC TOC
>>
>>"Chi e'?".
>>
>>"Sono il ministro indiano, nella stalla c'e' una mucca e io non sono
>>degno di dormire nello stesso luogo dove dorme un animale considerato
>>sacro dalla nostra religione". "Nessun problema, andrò io" dice il
>>ministro turco.
>>
>>"Buonanotte...".
>>
>>"Buonanotte".
>>
>>TOC TOC
>>
>>"Chi e'?".
>>
>>"Sono il ministro turco, nella stalla c'e' un maiale e la nostra
>>religione vieta di stare nella stesso luogo di un animale impuro". Si fa
>>avanti Berlusconi "E va bene, andrò io...".
>>
>>"Buonanotte...".
>>
>>"Buonanotte".
>>
>>TOC TOC
>>
>>"Chi e'?".
>>
>>"Siamo la mucca e il maiale...".

3/10/2005 3:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 12/7/2004
Location: RIMINI
Age: 41
Gender: Male
Senior User
allora? come fà l'elefantessa a mettere l'assorbente?????
ve lo dico io:
si siede su una pecora!!!!!

Elminster Aumar principe di Atalanthar


5/30/2005 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 12/7/2004
Location: RIMINI
Age: 41
Gender: Male
Senior User
In un pomeriggio di un sabato qualsiasi nel negozio sportivo di un centro commerciale un tipo si avvicina ad una delle casse e consegna alla commessa la maglia della Juventus che ha appena deciso di comprare.
La commessa passa la maglia sull'apposita piastra demagnetizzante per l'antitaccheggio, digita l'importo e lo comunica al cliente che paga e riceve resto e scontrino.
Imbustata la maglia, il tale s'incammina verso l'uscita ma la barriera antitaccheggio suona mettendosi a lampeggiare.
Interviene la commessa dicendo cortesemente al cliente, imbarazzatissimo, di passare all'interno della barriera solo la busta con gli acquisti. Questi esegue e la barriera suona ancora.
Interviene l'addetto alla sicurezza che si fa consegnare la busta dal tipo, guarda la merce presente nella busta, estrae la maglia della Juve e prontamente suggerisce:
- Provi a togliere lo scudetto...


Elminster Aumar principe di Atalanthar


New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com